4.18

FAMIGLIA


Sollevatore telescopico rotativo

CARATTERISTICHE TECNICHE

Stabilizzatori: pivotanti

Capacità di sollevamento: 4.000 kg

Capacità alla massima altezza: 3.000 kg

Altezza di sollevamento: 17,56 m

Sbraccio: 14,25 m

Motore: Deutz TCD 3,6 L4 - Stage V

Potenza nominale: 55 kW (75 hp) a 2.200 giri/min

Numero marce: 2/2

Impianto idraulico: 270 bar

Lunghezza: 6,79 m

Larghezza: 2,54 m

Luce libera dal suolo: 280 mm

Peso a vuoto: 14.400 kg

Velocità di spostamento: 25 km/ h

Rotazione: 400° (limitata)

Climatizzatore di serie: No

Riconoscimento automatico accessorio: Sì

NORMATIVE

Certificazione CE

EN 1459-2: riguardante la norma per i carrelli rotativi a braccio telescopico

EN 280: riguardante gli standard delle piattaforme aeree

FOPS Livello 2/ROPS

UE 2016/1628: riguardante gli standard di emissioni dei motori

EN 13000: riguardante gli standard delle gru idrauliche

DESCRIZIONE

Il modello RTH 4.18 è un sollevatore telescopico rotativo ideale sia come prima dotazione in cantiere, sia all’interno di un parco macchine a noleggio. Compatto e multifunzione, è compatibile con una vasta gamma di accessori, grazie anche al sistema R.F.ID che ne consente il riconoscimento automatico e la conseguente creazione dei diagrammi di carico relativi, questo sollevatore è in grado di rispondere ad innumerevoli applicazioni nell’ambito dell’edilizia. È dotato di stabilizzatori pivotanti con una buona superficie di appoggio e di un sistema di controllo dello stato di carico che rileva i rischi di sovraccarico della macchina.

APPLICAZIONI


Edilizia

Industria

EQUIPAGGIAMENTI STANDARD


3 in 1: gru/carrello elevatore/cestello

Rotazione 200°

Design della cabina registrato

FOPS/ROPS

MCTS

Filtrazione aria 100%

Porta mug

R.F.ID

4 ruote motrici

Autolivellamento

Can bus

Best lifting perfomance

Pendenza superabile 30°-40°

Ricerca per parole chiave

X